propecia, finasteride
Scegli la tua lingua:

English Français Español Italiano Deutsch

Propecia

Propecia è il nome commerciale del farmaco a base di finasteride prodotto dall’azienda farmaceutica statunitense Merck nella versione con dosaggio da 1 mg, approvato dalla Food & Drugs Administration (FDA) e dalla European Medicines Agency (EMA) per il trattamento alopecia androgenetica fin dal 1997.

Calvizie: un problema solo maschile?

La calvizie femminile è un tema delicato e di non facile approccio, vissuta nella maggior parte dei casi in modo molto traumatico e causa di un grave disagio psicologico in chi ne è colpita..

Curare la calvizia: Farmaci e rimedi anticaduta capelli

La calvizia colpisce uomini e donne di ogni età e provoca molto spesso un isolamento del soggetto dalla vita sociale, l’ individuo che vede cadere i propri capelli..

Miti sulla perdita dei capelli, la propecia e tu: uno sguardo veloce ai miti sulla perdita dei capelli

Dagli anni ’90 la propecia aiuta molti uomini che stanno per perdere i capelli nell’ottenere di nuovo una testa folta. Ma cosa provoca la perdita dei capelli?

La Calvizie Androgenetica

Il tipo di Calvizie più diffusa nell'uomo è la CALVIZIE ANDROGENETICA. Affligge in Italia oltre 8 milioni di maschi tra i 20 e i 45 anni, ma sembra che circa 88% della popolazione maschile sia colpita durante...

Cause della caduta dei capelli

La caduta dei capelhairloss.jpgli non solo di manifesta come un problema psicologico molto grande da soportare ma spesso non è facile individiare le cause determinati che producono la calvizia...

Miti sulla perdita dei capelli, la propecia e tu: uno sguardo veloce ai miti sulla perdita dei capelli

Dagli anni ’90 la propecia aiuta molti uomini che stanno per perdere i capelli nell’ottenere di nuovo una testa folta. Ma cosa provoca la perdita dei capelli? Questa può essere causata da infezioni fungine, gravidanza, malattie nascoste, perdite e aumenti di peso frequenti e acconciature molto strette. Chi ha appena avuto una grave malattia o un intervento chirurgico o problemi con gli ormoni può essere affetto da una caduta temporanea.

Ci sono molti miti attorno alla perdita dei capelli, e uno dei più comuni è che la perdita dei capelli è segno di vecchiaia. Questo è falso, poiché la perdita dei capelli è molto comune anche tra le persone di età compresa tra i 20 e i 30 anni. È stato determinato che chi perde i capelli in gioventù può avere una cospicua perdita dei capelli durante la vecchia. Un altro mito dice che la perdita dei capelli è causata da traumi o stress. In parte è vero, ma lo stress emotivo o fisico non sono la causa principale della caduta (la gente perde naturalmente una discreta quantità di capelli al giorno) ma possono velocizzare la calvizia.

Il terzo mito dice che la propecia può contribuire ad evitare la perdita dei capelli. Questo mito è vero ed è stato dimostrato da numerosi studi clinici e dalle opinioni dei clienti. Questa pillola funziona meglio in quegli uomini la cui perdita di capelli è appena iniziata o è graduale. Un altro mito dice che si perdono i capelli indossando cappelli che mettono a dura prova i follicoli piliferi e contribuiscono alla caduta. Questo mito è falso, perché i cappelli non danneggiano i follicoli piliferi. I cappelli sporchi, invece, possono causare infezioni al cuoio capelluto e questo sì che può portare alla perdita di capelli. A chi piace indossare cappelli consigliamo di utilizzare un cappello diverso ogni giorno o di pulire il proprio cappello preferito di frequente.

Alcune persone credono che la perdita dei capelli sia ereditaria. Questo mito è in parte falso, poiché è stato dimostrato che gli uomini che hanno padri calvi sono più suscettibili alla calvizia. La mancanza di nutrizione nei capelli e la scarsa igiene contribuiscono alla caduta. Questo porta a volte a lavarli più spesso, perché si pensa che le sostanze che si trovano negli shampoo impediscono la caduta. Altri persino applicano lozioni per capelli e creme varie per dare ai propri capelli le sostanze nutritive necessarie che secondo loro mancano. Purtroppo, questo non fa che aumentare la perdita di capelli, anche se questa gente alla fine può vantare capelli molto lucidi e profumati.

Un altro mito che può causare un drastico cambiamento nell’aspetto di una persona dice che la rasatura contribuisce a stimolare la crescita dei capelli. Anche questo mito è falso, e chi lo fa danneggia i follicoli i e la pelle sul cuoio capelluto, peggiorando il problema.

Questi miti sono in circolazione da anni e sono ancora molte le persone che ci credono. Invece di basarsi su questi miti, bisognerebbe ricorrere a metodi più collaudati per fermare la perdita di capelli, come propecia.

Minoxidil è un farmaco per uso topico utilizzato nel trattamento dell'alopecia androgenetica, con l'intento di contrastare il progressivo diradamento del cuoio capelluto.. maggiori informazioni >>
Dutasteride e Alopecia Androgenetica. Gli studi di fase III sono stati conclusi nel 2009, dimostrando che la dutasteride, abbassando il livello del diidrotestosterone, è un farmaco molto efficace nel trattamento dell'alopecia androgenetica. maggiori informazioni >>
Tamsulosin è un farmaco a base del principio attivo Tamsulosina Cloridrato, appartenente alla categoria degli Ipertrofia prostatica benigna e nello specifico Antagonisti dei recettori alfa-adrenergici. maggiori informazioni >>
Copyright © propecia.top 2019